Consigli

COSA VEDERE

Ti consigliamo di girare per la Valle d’Itria. Alberobello, Fasano, Cisternino, Martina Franca e Ostuni sono luoghi in cui poter apprezzare diversità di luoghi, costumi e tradizioni. Ad Alberobello potrai ammirare i famosi trulli, antiche case costruite sovrapponendo particolari pietre piatte e senza uso di calce, rielaborando l’antica tecnica di costruzione dei muri a secco. Passa da Martina Franca per passeggiare tra le antiche costruzioni barocche. Goditi il tramonto di Ostuni dove vedrai il sole spegnersi tra mille scintille nel mar Adriatico.

CURIOSITÀ

Castel del Monte nasce per volere di Federico II e fin dalla sua costruzione viene associato a diversi simbolismi vista la sua posizione e la sua pianta che segue e disegna una serie di ottagoni.

Molti si sono interessato a quello che nell’idea originale nasce come un maniero destinato ai soggiorni dedicati alla pratica della caccia, tra questi anche il celebre filosofo e scrittore Umberto Eco. Infatti le descrizioni della biblioteca del suo primo romanzo, “Il nome della Rosa”, sia per gli interni che per gli esterni sono ispirate proprio a Castel del Monte.

COSA MANGIARE

La Puglia ha nella sua diversità culinaria una delle sue caratteristiche più curiose. Ce n’è per tutti dal mare alla montagna. Il piatto che più rappresenta la regione è sicuramente quello di orecchiette con le cime di rapa, con infinite varianti che si susseguono da città in città.

Ma la cucina è anche profumo e colore che nei piatti pugliesi non manca mai, dal rosso del ragù al giallo della pasta di mandorle le esperienze di questa terra coinvolgeranno tutto te stesso.

COSA FARE

I luoghi e le esperienze da fare in Puglia sono tante. Potremmo consigliarti Gallipoli per la sua vita notturna o per fare un bagno a Baia verde dove la conformazione e del territorio e la bellezza delle spiagge non temono confronti con le più rinomate località balneari.

Oppure potresti passeggiare per il lungomare di Bari con i suoi ampi viali e i suoi profumi unici, visitare Bari vecchia e ammirare come anni fa veniva preparata la pasta fatta in casa.

Menu
Call Now Button